Passa ai contenuti principali


" I miei dipinti sono eterodossi
Sono hot jazz e free e cool ...
Sono porte di paradiso
D' inferno
Sono eterno tormento

Gioia
Sono l'antidoto alla noia
Al vino
All'inedia
Sono una cosa seria ..."

Sergio Carlacchiani

 


Nella foto: " Vaso surrealista"
dipinto nel 1996 da Sergio Carlacchiani

 


sergio-carlacchiani.blogspot.com



Commenti

Post popolari in questo blog

Uno dei sonetti più belli ...

          Come posso ritrovare la mia pace (Sonetto 28) di W. Shakespeare - Voce di Karl Esse


Amedeo Anelli " Contrapunctus VIII - Negli occhi di mia madre" Voce: Sergio Carlacchiani