Passa ai contenuti principali


Canzonetta del 25 Aprile

E adesso che più chiaramente sento la storia
Che ho riacquistato la memoria
Che ho gridato di gioia
Cantato
Pianto di dolore
In ginocchio voglio pregare
Chiedere scusa
Di chi oggi come me abusa della parola
Rispettoso silenzio
Supplica
Che il celeste abbia cura di loro
Doni pace eterna.


Sergio Carlacchiani
 

La foto che ritrae il volto di Sergio Carlacchiani è opera di Gianfranco Mancini

 

Commenti

Post popolari in questo blog

Uno dei sonetti più belli ...

          Come posso ritrovare la mia pace (Sonetto 28) di W. Shakespeare - Voce di Karl Esse


Amedeo Anelli " Contrapunctus VIII - Negli occhi di mia madre" Voce: Sergio Carlacchiani