Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017
E come non augurarvi un buon nuovo anno
insieme al mio GRANDE GIACOMO...

G. Leopardi " Dialogo di un passeggiere e un venditore di almanacchi"  Interpreta: Sergio Carlacchiani
Buon fine anno a tutti quelli che non smettono di seguirmi, grazie!


Eduardo De Filippo - "Ncopp' a sta terra" - Voce di Sergio Carlacchiani

Mi piace fare gli auguri di Natale  a scoppio ritardato che ci posso fare sono un artista indisciplinato...
Il mago di Natale - Gianni Rodari - Interprete: Sergio Carlacchiani




BABBO NATALE 2017  (self portrait)
Gianfranco Mancini DIARIO 2107
Pagina 14 dicembre

Un viaggio nell'immaginario
con l'amico poeta e artista
Sergio Carlacchiani

La pietrificazione dell'artista " L'artista pietrificato ha perso la mano..."

La foto che ritrae Karl Esse è opera di Gianfranco Mancini
Frammento 21.31 2016
L'odio è una condanna senza sbarre
che rode dall'interno e insinua tarli nelle vene.
Colpisce e respinge tornando indietro con violenza.
Va a patti col diavolo vomitando vendetta  e coprendo di invettive i fantasmi allo specchio.
L'odio è un veleno distillato con pazienza
che scrosta i muri
e arrotonda i sassi
È una rosa viola
che profuma e seduce
ma il suo fascino è mortale.
Selvaggia Cecarini Arca x
Autoritratto di un dipinto di Sergio Carlacchiani
LA MIA INTONAZIONE
La mia intonazione
un tempo era solenne
un canto scandito sulla parola
ora come disarcionata dall'età
aborrisce l'enfasi
ama farsi sussurro
avere radici a terra
che scavano dentro
perdersi in aria come sibilo
o tra gli anfratti di silenzio
come rantolo.

Karl Esse

 LA MIA INTONAZIONE - Testo e voce di Karl Esse

" Autoritratto a passeggio..."
Karl Esse lo ha dipinto circa 5 anni fa,
sicuramente ricordo male (purtroppo venduto)...