Passa ai contenuti principali



Una di quelle volte che eravamo a casa sua, in vena di battute,
dopo un bel bicchiere di barbera, risposi alla Merini:


" Sa qual'è la differenza tra un pazzo e un artista? Il primo è incatenato, il secondo è scatenato! "

Sergio Carlacchiani


                                             Nella foto, Alda Merini e Sergio Carlacchiani









Commenti

Post popolari in questo blog

Uno dei sonetti più belli ...

          Come posso ritrovare la mia pace (Sonetto 28) di W. Shakespeare - Voce di Karl Esse


Amedeo Anelli " Contrapunctus VIII - Negli occhi di mia madre" Voce: Sergio Carlacchiani